Rmpf1rpursgwozfifpe1

Come scrivere un report di monitoraggio

Consigli, strategie e casi studio per scrivere un report di monitoraggio nel migliore dei modi.

Il report di monitoraggio può essere paragonato ad un’istantanea dell’andamento dello studio nei diversi centri sperimentali: è talmente indispensabile per tenere traccia di quanto accade che le GCP stesse ne impongono la stesura.

Questo videocorso si rivolge, non soltanto ai neo-clinical research associate, ma anche ai neofiti della ricerca clinica in generale. Chi è interessato a capirne di più del lavoro del CRA, chi sta accrescendo la propria conoscenza sulle sperimentazioni cliniche e, soprattutto, i futuri studenti del Missione CRA, troveranno, in questo training, lo strumento ideale per essere calati nella realtà delle visite di monitoraggio.

Inoltre, le spiegazioni delle azioni concrete da svolgere durante le diverse site visits e del modo in cui gestire gli strumenti e le documentazioni essenziali per il CRA, così come per lo staff del sito sperimentale, regalano un primo approfondito assaggio di ciò che viene trattato, nello specifico, dal Missione CRA stesso.

Ecco un esempio di alcuni punti analizzati dalla dott.ssa De Marzo:

  • il racconto di diverse esperienze accadute realmente alla coach e come affrontarle correttamente;
  • una descrizione completa, semplice, dettagliata di come affrontare, nella maniera più fruttuosa, le visite di monitoraggio e perché sono indispensabili le operazioni descritte;
  • come affrontare le problematiche più frequenti e cosa fare quando non si raggiunge una soluzione;
  • un resoconto di particolari minimi, apparentemente piccolezze, ma che, invece, richiamano l’attenzione durante la revisione del report e dai quali, laddove rifiniti correttamente, si denota la professionalità del monitor;
  • la schematizzazione di come è fatto un report, quali sono le sezioni specifiche a cui prestare particolare attenzione, come approcciarlo nella stesura, quali sono gli errori più comuni da evitare.

Agenda del corso:

  • Cos’è un report di monitoraggio:
    • lo scopo del report;
    • suggerimenti e qual è l’approccio corretto.
  • Tipologie di visite di monitoraggio:
    • Pre Study Site Visit;
    • Site Initiation Visit;
    • Intermittent Monitoring Visit;
    • Close Out Visit.
  • Come preparare al meglio un report:
    • gli obiettivi del un report di monitoraggio;
    • come prepararsi per la stesura di un report di monitoraggio.
  • Errori da evitare e quali sono i punti a cui prestare particolare attenzione.
  • 5 casi studio esemplificativi.
  • Sezione Q&A e take home message.


Il tuo trainer


Anna De Marzo
Anna De Marzo
  • Laurea in Scienze Biologiche nel 2001 c/o Università degli Studi di Bari
  • Dottorato di Ricerca in Scienze e Tecnologie Cellulari (2001-2005)
    • Università degli Studi di Bari
    • Washington University School of Medicine, St Louis, MO, US
  • Post- Doc:
    • Tigem (Telethon) Napoli (2005-2006)
    • Università degli Studi di Modena E Reggio Emilia (2006-2009)
  • Master II Livello in Sperimentazione Clinica c/o Università La Sapienza, Roma (2009-2010)
  • INC Research Italia
  • Clinical Research Associate (2010-2015)
  • Clinical Operations Lead & Line Manager (2015 – oggi)

Le sessioni del corso


  Il monitoraggio
Disponibile in giorni
giorni Dopo la tua iscrizione

"Questo webinar illustra come scrivere un report di monitoraggio, sottolineando quali sono le informazioni chiave da includere, e quali siano gli errori più comuni da non commettere. Molto interessante la duplice prospettiva di chi scrive il report e di chi lo corregge."

Francesco

"Il webinar mi è servito a migliorare la scrittura dei reports".

Laura

"Non avendo mai scritto un report di monitoraggio è stato molto utile capire come farlo."

Francesca

"Questo webinar mi ha insegnato come è strutturato un report di monitoraggio, quali sono i documenti da tenere presente, quali sono gli elementi da sottolineare a seconda del tipo di visita, gli errori da evitare."

Serena

"Mi ha fornito uno schema di come deve essere scritto un report evidenziando quali informazioni non devono mai mancare affinché il report sia completo."

Roberta

Domande frequenti


Quando inizia e finisce il corso?
Il corso inizia ora e non finisce mai! Lo puoi seguire completamente in autonomia online. Tu decidi quando iniziare e quando finire il corso.
Per quanto tempo ho accesso al corso?
E se ti dicessi che hai accesso per tutta la vita? :) Dopo aver effettuato l'iscrizione avrai accesso illimitato a questo corso per tutto il tempo che vorrai e da qualsiasi device tu vorrai!
Cosa succede se non sono contento del corso?
Non vogliamo assolutamente che tu non sia contento del corso! Se sei insoddisfatto del tuo acquisto, contattaci nei primi 30 giorni e ti daremo indietro quanto versato. Abbiamo la "Garanzia soddisfatti o Rimborsati"!
Riceverò un certificato di partecipazione?
Assolutamente sì. Dopo il superamento del questionario potrai scaricare direttamente dalla piattaforma il tuo certificato di partecipazione.

Inizia subito